Opere di compensazione TRM: la Circoscrizione2 sceglie le scuole

scuola d'infanzia Saranno alcune scuole della Circoscrizione 2 a beneficiare delle opere di compensazione dovute per la costruzione del termovalorizzatore del Gerbido.
Lo ha annunciato l’assessore, Enzo Lavolta, nel corso della riunione della commissione Ambiente. La Circoscrizione ha deciso di destinare i fondi previsti, 150 mila euro, al miglioramento degli spazi dedicati al gioco e all’aggregazione all’interno delle scuole, aree che dovranno, in prospettiva essere fruibili anche dalla cittadinanza. La Circoscrizione 2 ha infatti previsto che i cortili siano riqualificati attraverso l’utilizzo dei fondi citati, ma anche attraverso azioni di coinvolgimento e di progettazione partecipata con genitori e bambini delle scuole.
Le scuole interessate sono la primaria “Sclarandi” di via Baltimora 171, la primaria Gobetti di via Romita 19, la primaria Mazzarello di via Collino 12, scuola dell’infanzia statale di via D’Arborea 9/4, la primaria “Sinigaglia” di corso Sebastopoli 258, la primaria Chiodini, di via Baltimora 76, la primaria Vidari di via Sanremo 46.
Un’altra parte di fondi, pari a 200 mila euro, ha aggiunto Lavolta sono invece destinati al piano di sorveglianza sanitaria.
Tra le opere di compensazione ancora da realizzare, infine, è prevista la riqualificazione e la messa in sicurezza del parco del Sangone, si è anche parlato della possibilità di realizzare un “eco campeggio” proprio in quell’area, ma per ora è solo una ipotesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *