Beni Comuni e Sussidiarietà

Nella seduta del 11/1 del Consiglio Comunale è stato approvato il regolamento per la gestione dei beni comuni. Con questo regolamento si adotta in modo definitivo il principio di sussidiarietà attraverso il quale si sancisce che un organismo superiore non deve intervenire nel caso in cui un organismo di ordine inferiore può agire in modo autonomo. Con questo regolamento viene data la possibilità ai cittadini di prendersi in carico parti di città (un giardino, una piazza, un locale, … un campo da basket…) per accudirlo e renderlo disponibile alla cittadinanza.
Sono molte le occasioni in cui i cittadini possono rendere la nostra città un luogo migliore facendo ciò che le Circoscrizioni ed il Comune non riescono a fare. Un esempio è il campetto da basket di p.zza Arbarello di cui ho parlato in più occasioni nel mio blog, ma anche giardinetti o aiuole manutenute da cittadini che le rendono più belle per i propri figli o nipotini.
Con questo regolamento la nostra città si dota di un regolamento che crea le condizioni affinchè singoli cittadini interessati possono diventare protagonisti per migliorare i nostri territori.

A questo link il regolamento regolamento 2015_01778

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *